VisualRoute.it
Home Strumenti on-line Soluzioni Prodotti Download Acquista

Domande frequenti.

A cosa serve e perché è utile VisualRoute?
Cosa è un ping?

Cosa è il trace o traceroute?
Cosa è un interrogazione whois?
Cosa rappresente il termine pacchetto?
Cosa sono i paccehtti ICMP?
Cosa è il hop?
Cosa è un nodo?
Cosa sono i host?
Cosa è il firewall?
Cosa è il percentuale di perdita di pacchetti, %Loss?

Perchè è utile VisualRoute?
Quando non vedi il tuo sito o quando la rete è intasata VisualRoute risponde in modo preciso alla domanda: "Perchè non si arriva là da qui?
Fornendo un'analisi della rete, da host a host lungo la rotta, dal punto di partenza all' host di destinzione, VisualRoute ti aiuterà a:

  1. Svolgere giri di rintracciamento circolari e a distanza (tramite LSSR)
  2. Determinare se un problema di connessione è dovuto al tuo provider, a Internet, o all'host di destinazione.
  3. Combattere lo spamming via e-mail, usando le informazioni di contatto fornite dall'interfaccia Whois integrata nel sistema di analisi della rete.
  4. Identificare su quale rete (InterBusiness, Infostrada, INet, Seabone, ecc.) si trova il problema.
  5. Identificare il sistema operativo, il server web ed i componenti installati sull' host di destinazione.
  6. Identificare gli host con bug (errore di programma) del tipo ICMP TTL.
  7. Trovare il ciclo (loop) del tracciato (routing).
  8. Ottenere i risultati con velocità. VisualRoute analizza tutti i salti (hops) degli IP in modo parallelo, cosa che produce dei risultati molto più veloci rispetto ai tradizionali programmi traceroute, con analisi sequenziale.

Cosa è un ping?
Ping è l'abbreviazione di "Packet INternet Groper", è un programma per determinare se uno specifico indirizzo IP o host è accessibile o meno. Il suo funzionamento consiste nell'invio di pacchetti di dati all'indirizzo specificato e nella ricezione della risposta. Il PING viene utilizzato principalmente per localizzare il mancato funzionamento di connessioni Internet.

Cosa è il trace o traceroute?
Indica un programma di utilitÓ in grado di "tracciare" la rotta verso un indirizzo di rete (associato ad un compute o router, etc) risalendo a ritroso nel percorso che separa la macchina che traccia e quella che viene tracciata. Su Internet infatti il collegamento tra due macchine non Ŕ diretto, ma passa attraverso un numero indefinito di altri computer e hardware (il server del provider, il router, altri server, etc), pertanto tramite l'utility traceroute si riesce ad identificare ogni indirizzo attraversato dalle informazioni fino ad arrivare alla macchina a cui tali informazioni sono destinate.

Whois
E' un programma usato su Internet che consente agli utenti di interrogare i database di privati e di altre entitÓ Internet, come domini, reti e host. Le informazioni riguardanti le persone solitamente sono il nome dell'azienda in cui la persona lavora, l'indirizzo, il numero di telefono e l'indirizzo email.



Pacchetto
Chiamato anche con il nome inglese "packet", rappresenta l'unitÓ base di un insieme di dati trasmessi su Internet. Un messaggio viene suddiviso in pacchetti, ciascuno contrassegnato dall'indirizzo e da altre informazioni utili al trasporto (correzione errori). Successivamente il protocollo TCP/IP assicura la ricomposizione a destinazione dei vari pacchetti componenti un singolo messaggio.

ICMP
Abbreviazione di Internet Control Message Protocol. Una parte del protocollo TCP/IP che fornisce funzioni per il controllo e la gestione dei pacchetti sulla rete. Consente la generazione di messaggi di errore, di pacchetti di testo e di messaggi informativi riguardanti il passaggio dei dati tra vari host.

Hop
Detto anche "salto". Termine usato nel routing per indicare un router o altro dispositivo di rete riscontrato dai pacchetti trasmessi lungo la rotta verso un apparecchio di destinazione.

Nodo
Dispositivo di rete, non terminale, appartenente ad una struttura gerarchica di rete.



Host
Host, detto anche "end node" (nodo terminale), Ŕ un qualsiasi dispositivo o computer su Internet che implementa protocolli di comunicazione, inclusa la suite Tcp-Ip; ha un suo proprio indirizzo Internet individuale (indirizzo IP) e possiede una connessione di comunicazione che gli permette di scambiare pacchetti di informazioni con altre macchine presenti su Internet. I server su cui appoggiano tutti i siti Internet che si vedono navigando sul web si possono definire Host.

Firewall
Dispositivo usato per proteggere una rete o un server da intrusioni provenienti da Internet o da altri reti. Consente l'impostazione di regole per il passaggio di determinati tipi di dati, da determinati terminali e determinati utenti.

Percentuale di Packet Loss
Quando alcuni pacchetti delle informazioni trasmessi si perdono durante il loro tragitto, VisualRoute lo segnala nell'apposita colonna associata al rispettivo nodo. Di solito indica una connessione scadente che causa la perdita di pacchetti, fatto che pu˛ comportare rallentamenti o interruzioni durante l'accesso all' host di destinazione.
Se l'host di destinazione è protetto da un firewall che filtra i pacchetti ping (impiegati dal programma per determinare i tempi di risposta), allora al penultimo hop si riscontra una perdita totale oppure un loop dei pacchetti. In questi casi la perdita segnalata non si deve interpretare come un malfunzionamento del nodo, ma come una protezione dell' host di destinazione. Di solito VisualRoute riuscirà a contattare l'host di destinzione sulla porta desiderata, anche se i pachetti ping sono bloccati al penultimo hop.

 

[ Home | Contatti | Privacy | Condizioni di utilizzo ]
Copyright © 2024 Genesys Informatica Srl. P.iva 02002750483